Nuova pubblicazione oratoriana

Il Procuratore Generale esprime le felicitazioni della Confederazione alla Congregazione dell’Oratorio di Wien, ed in modo speciale al P. dott. Paul Wodrazka, C.O., per la pregevole pubblicazione realizzata in occasione del 30.mo anniversario di fondazione della Congregazione Viennese: Paul Bernhard Wodrazka (Hrsg.) Philipp Neri, der Apostel der Freude, und das Oratorium – mit ausgewählten Quellen oratorianischen Lebens, Bonn, nova et vetera, 2008.

Il Procuratore Generale rinnova ai confratelli di Wien, in questa occasione, gli auguri di felice anniversario, lieto di poter partecipare, il prossimo 7 ottobre, alle solenni celebrazioni e rinnova la convinzione che già ha espresso nella Prefazione al testo: «Se agli occhi del Signore “mille anni sono come un giorno” (Sal.89), trent’anni sono poche ore… La Congregazione dell’Oratorio di Wien ne è consapevole, ma è pure convinta – e giustamente – che ricordare questo “soffio di ore” e far memoria della propria storia non è vanità in un contesto di fede e di riconoscenza.

Leggi tutto “Nuova pubblicazione oratoriana”

Solennità di S. Filippo Neri

Presiedono in Chiesa Nuova le solenni Concelebrazioni eucaristiche: nella vigilia della solennità, alle ore 19, Sua Ecc.za Rev.ma mons. Gianfranco Girotti, Reggente della Penitenzieria Apostolica; nel giorno della solennità: alle ore 12 Sua Ecc.za Rev.ma mons. Ernesto Mandara, Vescovo Ausiliare di Roma (Settore Centro); alle ore 19 Sua Eminenza Rev.ma il Sig. Card. Giovanni Coppa. Il Procuratore Generale porge loro l’omaggio della Congregazione di Roma e della Famiglia Oratoriana.

In occasione della festa annuale di S. Filippo Neri l’Osservatore Romano pubblica un articolo di p. Edoardo A. Cerrato che commemora, in relazione al santo, la figura insigne del Card. Francesco Maria Tarugi, di cui l’Oratorio ricorda quest’anno il IV centenario della morte.

® Omelia del Card. Coppa

P1040193
P1040214
P1040200

Ordinazione diaconale di Giacomo Vigo

Il Procuratore Generale partecipa nella chiesa di S. Filippo a Genova alla S. Messa durante la quale Sua Ecc.za Rev.ma mons. Francesco Muraglia, Vescovo di La Spezia-Sarzana-Brugnato, conferisce l’Ordinazione diaconale all’accolito Giacomo Vigo, C.O. e presenta alla Congregazione ed al nuovo diacono le felicitazioni e gli auguri della Confederazione Oratoriana.

Causa Ven. Maria Margherita Allegri

In data odierna Sua Em.za Rev.ma il Card. Ennio Antonelli riapre ufficialmente a Firenze il processo diocesano per la Beatificazione della Ven. Maria Margherita Allegri(sr. Diomira del Verbo Incarnato), appartenente all’Istituto delle Suore Stabilite nella Carità.

La notizia è motivo di gioia anche per la Famiglia Oratoriana che ricorda la “parentela” che intercorre tra la Congregazione dell’Oratorio e l’Istituto fondato da Vittorio Dell’Ancisa (1537-1598), amico di Padre Filippo, accolto dal santo in “San Girolamo della Carità” (ARANCI G., Vittorio Dell’Ancisa, un prete fiorentino del Cinquecento, Firenze, 1977).

Testimonianza di questo fraterno rapporto, oltre che alcune lettere di S. Filippo Neri indirizzate a don Vittorio, l’ultima delle quali (7 aprile 1595) qualche giorno prima di morire, è il nome stesso dell’Istituto fiorentino che richiama la forte esperienza fatta dal Dall’Ancisa a contatto con Filippo. Il Procuratore Generale, impossibilitato a partecipare e rappresentato dai Padri dell’Oratorio di Firenze, invia alla Rev.ma Madre Generale la partecipazione della Confederazione.

S. Maria Maggiore e S. Filippo alla Pineta Sacchetti

Il Procuratore Generale presiede nella Basilica Papale di S. Maria Maggiore la celebrazione dell’Ora Media che conclude la mattinata di adorazione eucaristica. E’ presente l’Em.mo Card. Bernard Law, Arciprete della Basilica.

Nel pomeriggio, in preparazione alla festa di S. Filippo, il Procuratore Generale presiede la S. Messa nella parrocchia romana di S. Filippo Neri alla Pineta Sacchetti e, dopo la celebrazione, tiene una conferenza sulla spiritualità del Santo.

Rescritto di fondazione dell’Oratorio di Port Elizabeth

Il Sommo Pontefice Benedetto XVI, con Rescritto della Congregazione per gli Istituti di vita consacrata e le Società di vita apostolica (Prot. 50902/2008) datato 12 maggio 2008, memoria dei SS. Martiri Nereo e Achilleo, ha canonicamente eretto in Congregazione dell’Oratorio di S. Filippo Neri la Comunità di Port Elizabeth (Sud Africa), costituita dai sacerdoti PP. John Newton Johnson, Phillip Vietri – già membri della Congregazione dell’Oratorio di Oudtshoorn – e Cyriacus Okoro, del Clero di Port Elizabeth; dai diaconi Charles Dufour, Xolisa Mafu e Gregory Mitchell, del Clero di Port Elizabeth; dall’accolito Jonathan Vermaak; dai lettori Grant James e Henry Ezenwanne.

La nuova fondazione oratoriana giunge alla conclusione canonica del suo iter fondazionale dopo sette anni di esperienza comunitaria e pastorale nella diocesi di Port Elizabeth, ed è stata accompagnata – come Delegato del Procuratore Generale – dal R. P. Jerome Bertram, C.O. di Oxford, il quale si è preso cura del cammino di formazione e lo ha esercitato con generosa e frequente presenza.

Il Rescritto della Sede Apostolica sarà ufficialmente consegnato a Port Elizabeth nei prossimi mesi, nel corso della consueta celebrazione.

Visita alle Sette Chiese

Il Procuratore Generale partecipa alla Visita delle Sette Chiese organizzata quest’anno dalla Congregazione dell’Oratorio di Roma in riferimento alle memorie dell’Apostolo Paolo. Sabato pomeriggio, dopo la benedizione in Chiesa Nuova, i numerosi partecipanti si sono diretti alla Basilica di S. Pietro in Vaticano per la professione di fede sulla tomba dell’Apostolo: qui, nella cappella del Coro, S.E.R. l’Arcivescovo Giuseppe De Andrea ha presieduto per essi la solenne liturgia del Vespro e la Cappella Giulia ha animato il canto. Domenica la Visita è proseguita alla Basilica di S. Paolo fuori le Mura, alle Tre Fontane, luogo del martirio dell’Apostolo, a S. Sebastiano alle Catacombe, e alla Basilica dei SS. Nereo ed Achilleo, dove il Procuratore Generale ha presieduto la S. Messa. Nel pomeriggio si è visitato il Carcere Mamertino e S. Paolo alla Regola, concludendo in Chiesa Nuova il cammino.

«Ci accompagna quest’anno nella Visita alle Sette Chiese – ha detto il Procuratore Generale alla partenza –  un discepolo amatissimo di Padre Filippo, di cui ricorre quest’anno, l’11 giugno, il IV centenario della morte: il Cardinale Francesco Maria Tarugi, tante volte compagno del Santo anche su questo cammino.

Leggi tutto “Visita alle Sette Chiese”