“Giornata pro beatificatione” del Ven. Cesare Baronio

La fama di santità del Ven. Baronio è viva non solo negli ambienti delle Congregazioni Oratoriane, come dimostrano le non poche iniziative religiose che accompagnano in questo anno centenario e quelle di carattere culturale organizzate da varie Istituzioni accademiche e di cultura; la “Giornata pro Beatificatione” che si tiene oggi in S. Maria in Vallicella – ed alla quale di uniscono nel ricordo e nella preghiera le altre Congregazioni dell’Oratorio – ne è pubblica dimostrazione.

Sua Eminenza Rev.ma il Card. James Francis Stafford, Penitenziere Maggiore, presiede la S. Messa presentando nell’omelia, in relazione all’obbedienza di Gesù al Padre, la virtù che rese grande il Baronio.

Sono presenti alla solenne celebrazione il Procuratore Generale; il Postulatore della Causa del Ven. Baronio, P. Gontranno Tesserin, C.O.; il Deputato per le Congregazioni Oratoriane di Polonia, P. Mirek Prasek, C.O.; il Preposito dell’Oratorio di Studzianna, P. Adam Maj, C.O.; P. George Bowen, C.O. di Londra; mons. Giuseppe Sciacca, Prelato Uditore del Tribunale della Rota Romana, don Carlos Lara, Officiale del Pontificio Consiglio “Iustitia et Pax”, ed i Padri della Congregazione di Roma.

La Liturgia è animata dal canto della Schola Cantorum della London Oratory School che esegue la Missa Papae Marcelli di Palestrina.

Convegno sul Servo di Dio P. Giorgio Guzzetta

Il 21 novembre scorso ricorreva il 250.mo anniversario della morte del sv. di Dio P. Giorgio Guzzetta, dell’Oratorio di Palermo e fondatore dell’Oratorio di rito greco in Piana degli Albanesi. In questa occasione il Procuratore Generale ha indirizzato alle Congregazioni Oratoriane una lettera riportata dal sito ed ora pubblicata in “Annales Oratorii”, 5 (2006), II, pp. 150-154.

E’ motivo di soddisfazione apprendere che dal 22 al 24 marzo si è tenuto a Palermo, Piana degli Albanesi e Santa Cristina Gela, ad iniziativa della Eparchia di Piana, un Convegno di studi – “Padre Giorgio Guzzetta e la cultura del suo tempo” – che ha avuto relazioni di alto rilievo da parte di professori della Pontificia Facoltà Teologica di Sicilia, della Pontificia Università Gregoriana, delle Università di Palermo, di Calabria, di Messina, e di Monaco di Baviera, nonché di numerosi studiosi italiani ed esteri, che hanno presentato la figura e la spiritualità di P. Guzzetta e la realtà storica e culturale del tempo in cui visse il grande oratoriano, mentre S. E. R. mons. Angelo Amato, Segretario della Congregazione per la Dottrina della Fede, ha trattato il tema: “Attualità della figura di p. Giorgio Guzzetta”.

Nell’attesa di vedere pubblicati gli Atti del Convegno, la Procura Generale della Confederazione Oratoriana auspica che il notevole contributo dato dal Convegno alla conoscenza del Servo di Dio ed all’approfondimento dell’importante opera apostolica da lui svolta sia di giovamento anche al procedere della Causa di Beatificazione di P. Guzzetta.

Giornata pro Beatificazione del Sv. di Dio G. B. Arista

Il Procuratore Generale presiede nella chiesa dell’Oratorio la S. Messa solenne nella annuale “Giornata pro Beatificatione”. Traendo spunto dal Messaggio inviato per l’occasione alla diocesi Acese da S. E. R. mons. Pio Vittorio Vigo, Arcivescovo-Vescovo di Acireale, il Procuratore Generale tratteggia la figura del Servo di Dio soffermandosi particolarmente sull’amore da lui vissuto per la Congregazione dell’Oratorio e sottolineando le notevoli caratteristiche che avvicinano la sua figura a quella del Ven. Cesare Baronio, di cui la Famiglia Oratoriana ricorda quest’anno il IV centenario della morte.

Conferenza sul Baronio a Sora

Con una relazione su “Cesare Baronio, discepolo e successore di S. Filippo Neri” il Procuratore Generale apre il ciclo di conferenze organizzato dal Centro Studi Sorani, con il Patrocinio della Città di Sora, della Provincia di Frosinone, della Regione Lazio, della Città di Veroli, della Diocesi di Sora-Aquino-Pontecorvo, della Confederazione dell’Oratorio e della Veneranda Biblioteca Ambrosiana.

Introduce l’incontro il Prof. Luigi Gulia, Presidente del Centro Studi Sorani, e lo conclude S. E. R. mons. Luca Brandolini, Vescovo della Diocesi.

Ringraziando l’Ecc.mo Vescovo e le Autorità per la sensibilità mostrata nei confronti della ricorrenza centenaria del Ven. Cesare Baronio – illustre tra i Sorani che hanno dato fama alla loro città – il Procuratore Generale esprime il compiacimento della Famiglia Oratoriana per le varie iniziative organizzate in ricordo del Baronio: tra esse il Convegno Internazionale di studi su “Baronio e le sue fonti” (ottobre 2007) e la visita che, a cura del Centro Studi Sorani, si compirà a Roma il prossimo 14 aprile alla basilica dei SS. Nereo e Achilleo ed al sepolcro del Venerabile in S. Maria in Vallicella.