Home  Presentazione  Confederazione  Congregazioni  Documenti  News  Foto  Annales  |  Santitą  Biblioteca

Contatti

 

Documenti

 

Lettera per il III Centenario

della canonizzazione di S. Filippo Neri
 

 

Dalla Lettera di Sua Santitą Pio XI
all'Ecc.mo Principe don Camillo Francesco Massimo,
dell'Oratorio Secolare di Roma,
Presidente del Comitato delle Feste
per il III Centenario della Canonizzazione di S. Filippo Neri

 

8 marzo 1922

 

Se per le feste del terzo centenario della canonizzazione di San Filippo Neri fu tanto opportunamente diretta una parola di incoraggiamento e di encomio dall'immortale Nostro Predecessore Benedetto XV, di f. m., non è meno giusto che eguali sentimenti di paterna soddisfazione e di legittima gioia si esprimano da Noi che, trasferiti per divina Provvidenza a questa Cattedra di San Pietro dalla sede di San Carlo e di Federico Borromeo, legati ambedue da tenerissimi vincoli coll'Apostolo di Roma, veniamo ad avere verso lo stesso Apostolo un titolo di particolare venerazione.

 

Perciò non meno del compianto Pontefice, chiamato dal signore a solennizzare la faustissima ricorrenza tra il tripudio degli angeli, Ci compiacciamo del pio e lieto avvenimento tre volte secolare, e Ci congratuliamo non solo del programma con cui il Comitato Romano intende farne solenne e degna commemorazione, ma dello zelo con il quale esso va traducendosi in atto per mettere in luce l'umile e grande figura del glorioso Maestro e Padre della romana gioventù, nel quale si congiunsero in mirabile e quasi soprannaturale armonia, la severa e rigorosa austerità dell'asceta con la più dolce e soave amabilità e carità angelica.

 

Ben di cuore pertanto facciamo voti che i prossimi festeggiamenti, raccogliendo intorno all'urna del Santo, circonfusa di novella gloria e di novello splendore, tutto il popolo di Roma ed in primo luogo le balde schiere della cattolica gioventù, segnino, per efficace intercessione di questo grande amico di Dio e degli uomini, un forte argine al dilagare di quella corruttela e miscredenza che il flagello della guerra ha lasciato in triste retaggio, e siano alla tribolata umanità l'aurora di quella pace vera e duratura che poggia soltanto sulla vita veramente ed interamente cristiana.

 


 

> Stampa la lettera in formato PDF

 

Sito ufficiale della Procura Generale della Confederazione dell'Oratorio di San Filippo Neri  Statistiche  |  Link  |  Preferiti