Home  Presentazione  Confederazione  Congregazioni  Documenti  News  Foto  Annales  |  Santità  Biblioteca

Contatti

 

News

 

Centenario Calasanziano

 

Roma, 25 agosto 2007

 

Ricorrendo la festa annuale di san Giuseppe Calasanzio, nella chiesa di S. Pantaleo, dove sono venerate le spoglie del S. Fondatore delle Scuole Pie, il Procuratore Generale partecipa alla Celebrazione eucaristica presieduta da Sua Em.za Rev.ma il Card. Zenon Grokolewski, Prefetto della Congregazione per l’Educazione Cattolica, ed esprime al Padre Generale le felicitazioni della Famiglia Oratoriana in occasione del 450.mo della nascita del Santo.
 

Riportiamo da Cistellini alcune notizie circa i rapporti del Santo e della sua Congregazione con l’ambiente oratoriano.
 

 

«Proprio nel tempo in cui la Congregazione oratoriana andava consolidandosi ed affermandosi, nell’autunno del 1597, in Trastevere, presso S. Dorotea, prendeva vita un’altra delle varie e floride istituzioni dell’età postridentina: la Congregazione delle Scuole Pie.

 

Per geniale iniziativa d’un fervido prete spagnolo, Giuseppe Calasanzio, giunto a Roma nel 1592, sorse la prima scuola popolare in Europa, intesa all’istruzione dei filgli dei ceti più abbandonati e diseredati di Roma.

 

Non si conoscono contatti personali di Filippo col Calasanzio, che è probabile che ci siano stati, non foss’altro che per gli stretti rapporti che intercorrevano con il comune amico Giovanni Leonardi. […] Sta poi il fatto, testimoniato da molti, che il Calasanzio mantenne grande devozione a padre Filippo e ne mutuò certe pratiche, come i canti delle laudi e il metodo familiare nei sermoni: “In concionando in nostris ecclesiis familiarem modum dicendi quo utuntur reverendi Patres Oratorii in Vallicella de Urbe imitabuntur”.

 

Nel 1600 il Calasanzio trasferì la sua istituzione a S. Pantaleo, non lontano dalla Vallicella, ed è probabile che da allora soprattutto si siano registrati rapporti sempre più amichevoli, sia pure secondo un piano di lavoro differente in risposta alle svariate necessità dell’ora e del luogo».

 

Interessante rimane, circa i rapporti di san Giuseppe Calasanzio con Padre Filippo, lo studio C. VILÁ PALÁ, Calasanz y San Felipe Neri, in “Memorie Oratoriane”, 3-4 (1980), pp. 25-34.

 

 

Sito ufficiale della Procura Generale della Confederazione dell'Oratorio di San Filippo Neri  Statistiche  |  Link  |  Preferiti