Home  Presentazione  Confederazione  Congregazioni  Documenti  News  Foto  Annales  |  Santità  Biblioteca

Contatti

 

News

 

Festa all'Oratorio di Pharr,

40 anni della Congregazione e 25 della Scuola

 

Roma, 20 ottobre 2007

 

Il Procuratore Generale partecipa alla festa della Congregazione Oratoriana di Pharr (Texas), che celebra lieti anniversari della sua piccola ma significativa storia, indirizzando al Preposito p. Leo Daniels ed ai confratelli un messaggio di felicitazioni, recato dal segretario della Procura Generale, dr. Alberto Bianco.

 

Il Procuratore Generale è lieto di far pervenire a p. Daniels la “Croce pro Ecclesia et Pontifice” che Sua Santità Benedetto XVI si è degnato conferirgli nell’occasione, riconoscendo l’opera dell’Oratoriano al servizio della Chiesa ed il suo amore per la Sede di Pietro. Ha chiesto inoltre al R. P. Antonio Rios di rappresentarlo in questa circostanza in cui di tutto cuore vorrebbe essere presente.

Riportiamo il messaggio del Procuratore Generale:

 

 

Al M. R. P. Leo Daniels, C.O.
Preposito della C.O. di Pharr, Texas

 

Roma, 20 ottobre 2007

 

Molto Reverendo e carissimo Padre,
carissimi Confratelli dell’Oratorio di Pharr,

se non sono con Voi oggi, secondo l’invito che tanto fraternamente mi avete rivolto e che subito ho accolto con gioia, è solo perché un piccolo problema da qualche settimana mi impedisce di fare lunghi viaggi. Grazie a Dio, questa fastidiosa sciatica si sta risolvendo, ma non mi permette oggi di dirVi a voce quello che più volte e in tante occasioni Vi ho espresso, anche visitando la vostra Comunità: il mio affetto e l’amicizia sincera, la stima che ho per Voi e per le vostre belle opere, la riconoscenza per la grande collaborazione che il carissimo P. Mario Avilés mi ha sempre dato in tante circostanze.

40 anni di fondazione dell’Oratorio di Pharr!

Iniziato in Mc Allen ed approdato a Pharr, questo Oratorio ha in P. Leo il suo vero padre.

 
Desidero oggi ringraziare il Signore, carissimo Padre, per quanto Le è stato dato di realizzare e per le energie di mente e di cuore che Ella ha messo al servizio del Regno di Dio, animato da grande amore per l’Oratorio di S. Filippo Neri.
 

Non fatico a immaginare i sacrifici e le difficoltà che ha affrontato, ma sono certo che essi confluiscono oggi nel grande canto di gioia di Maria Santissima: “Magnificat anima mea Dominum”.

25 anni di fondazione della Scuola dell’Oratorio!

Quest’opera apostolica rende manifesta non solo la vitalità della Congregazione di Pharr, ma la profonda convinzione che sempre l’ha sostenuta: in piena sintonia con il carisma di S. Filippo nostro Padre, l’educazione della gioventù è valore fondamentale. E se sempre lo è stato, oggi in particolare – nella crisi culturale e religiosa che caratterizza il nostro tempo – è ancor più evidente.
 

Lo sviluppo che la Scuola ha conosciuto in questi 25 anni della sua storia ed i suoi risultati eccellenti, riconosciuti anche dalla società civile, testimoniano quanto i Padri ed i Laici dell’Oratorio Secolare di Pharr abbiano lavorato, e con quale spirito abbiano operato.
 

Con gratitudine desidero darvene testimonianza in questo anno in cui ricordiamo il IV centenario del Venerabile Cesare Baronio, umile discepolo e primo successore di S. Filippo Neri, grande operaio nel campo del Signore per educare all’incontro fecondo tra la fede e la ragione.

La “Croce pro Ecclesia et Pontifice” che Sua Santità Benedetto XVI si è degnato di conferire a P. Leo Daniels è riconoscimento della sua fedeltà alla Chiesa nell’esercizio di un fecondo ministero, ma è un onore rivolto, nella sua persona, a tutta la Congregazione di Pharr e al suo Oratorio Secolare.
 

Sono lieto che a consegnarla sia il carissimo amico P. Antonio Rios, dell’Oratorio di México, a cui ho chiesto questo favore: P. Rios ha servito infatti la Confederazione come Delegato della Sede Apostolica per dodici anni, e la mia riconoscenza è davvero grande per l’affetto e la fiducia che mi ha sempre dimostrato.

Rammaricato di non poter essere con Voi a Pharr in questo momento di festa, Vi prego, carissimi Padri, di considerarmi presente spiritualmente.
 

Vi abbraccio con affetto fraterno e saluto, per Vostro tramite, tutti gli amici presenti alla festa: i tanti che ho avuto il piacere di conoscere ed anche quelli che conoscerò in altre occasioni.

Prego oggi il Padre San Filippo Neri di chiedere per Voi le più grandi benedizioni di Dio, mentre Vi confermo tutta la mia amicizia e la mia stima.
 

L’Oratorio di Pharr vivat, crescat floreat!
 

Vostro aff.mo
Edoardo Aldo Cerrato, C.O.
Procuratore Generale
 

 


 

 

 

 

Sito ufficiale della Procura Generale della Confederazione dell'Oratorio di San Filippo Neri  Statistiche  |  Link  |  Preferiti