Home  Presentazione  Confederazione  Congregazioni  Documenti  News  Foto  Annales  |  Santità  Biblioteca

Contatti

 

News

 

Morte di P. Joaquin Coll Monserrat

 

Roma, 19 ottobre 2007

 

Profondamente partecipe del dolore della Congregazione dell'Oratorio di Barcelona-Gracia e ricordando l'ottimo figlio di S. Filippo Neri, il Procuratore Generale esprime le più fraterne condoglianze per la morte di P. Joaquin Coll Monserrat, avvenuta nelle prime ore di oggi. Il Padre era nato il 4 novembre 1917, ed era stato ordinato sacerdote il 28 febbraio 1943.

 

 

Al M. R. Padre Ferran Colás i Peiró
Preposito della C.O. di
Barcelona-Gracia


Roma, 19 ottobre 2007
 

Molto Reverendo Padre,

è sempre una dolorosa notizia la morte di un confratello che ha condiviso con noi il cammino sulla via dell’Oratorio – e quest’anno l’angelo del Signore è venuto a chiamare in patria numerosi figli di S. Filippo Neri di diverse Case – ma lo è, in particolare modo, quando il ritorno alla Casa del Cielo riguarda qualche confratello con il quale il rapporto personale è stato più intenso e fraterno.
 

E’ il caso del carissimo P. Joaquin Coll i Monserrat, la cui simpatia e amicizia nei miei confronti, iniziata nel Congresso Generale del 1994, si è sviluppata nel coro degli anni in tante forme di benevolenza che ho accolto con grande gioia.
 

Ricordo la sua alta spiritualità, il suo amore per la preghiera e per la Liturgia, il suo interesse per il canto che allieta le celebrazioni della Chiesa; ricordo la sua amabilità che rendeva piacevoli gli incontri, il suo amore per la vita e per le cose belle dell’esistenza umana.
 

L’ho incontrato diverse volte in varie occasioni, fino a quella del 4 novembre scorso, quando in occasione dell’Ordinazione sacerdotale di P. Barallo, egli celebrava il suo 89.mo compleanno; ma non posso dimenticare il viaggio che insieme abbiamo fatto in Messico nel 1998 – con gli amici della Comunità Oratoriana di Biella – e ripenso alla gioia semplice e profonda che P. Joaquin continuamente manifestava di fronte a tutte le cose belle che incontravamo: egli è divenuto caro a tutti i partecipanti a quel viaggio.
 

Un ricordo in particolare non posso tacere. Se i Congressi Generali dell’Oratorio iniziano – dal 2000 – con una “Giornata di Spiritualità – è perché P. Joaquin, congratulandosi per la mia elezione nel 1994, mi suggerì questa importante iniziativa per i successivi Congressi: ulteriore segno di quanto egli guardava alle cose essenziali, e di quanto gli stesse a cuore l’autentica tradizione dell’Oratorio, nel quale la preghiera sempre deve tenere il primo posto.

Carissimo Padre, Lei sa quanto vorrei essere a Gracia in questa dolorosa occasione per manifestare anche con la presenza il mio affetto personale e le condoglianze dell’intera Confederazione dell’Oratorio. Non potendo essere con voi, per un piccolo ma fastidioso problema di salute, assicuro che offrirò la S. Messa qui in S. Maria in Vallicella per l’anima del caro Padre Joaquin.
 

Sono certo che il suo ricordo rimarrà nella Congregazione di Gracia – da lui tanto amata – come una benedizione, e che la preghiera di Padre Joaquin accompagnerà i passi di questa Comunità che ha avuto la fortuna di averlo confratello e di tutta la nostra Confederazione.

Alla cara Congregazione, alle Autorità e a tutti i presenti, va l’espressione sincera del mio fraterno saluto.
 

In Corde Christi et P. N. Philippi
p. Edoardo Aldo Cerrato, C.O.
Procuratore Generale
 

 

Sito ufficiale della Procura Generale della Confederazione dell'Oratorio di San Filippo Neri  Statistiche  |  Link  |  Preferiti