Home  Presentazione  Confederazione  Congregazioni  Documenti  News  Foto  Annales  |  Santità  Biblioteca

Contatti

 

News

 

Nuova pubblicazione sulla Vallicelliana

 

Roma, 18 gennaio 2012

 

Un particolare ringraziamento il P. Procuratore Generale rivolge all’amico dr. Giuseppe Finocchiaro, bibliotecario della “Vallicelliana”, nel ricevere il nuovo volume “Vallicelliana segreta e pubblica. Fabiano Giustiniani e l’origine di una Biblioteca ‘universale’” (Olski, 2011, XV + 193 pp.; + 64 pp. di illustrazioni) che arricchisce la serie delle pregevoli pubblicazioni dell’Autore, frutto di severo studio e di attenta ricerca.
 

“Quanto la Biblioteca Vallicelliana continui a rimanere nel cuore degli Oratoriani – scrive p. Edoardo A. Cerrato al dr. Finocchiaro – per le memorie che essa suscita e per il prezioso patrimonio che essa contiene, Lei lo conosce per il rapporto di amicizia e di stima che in questi anni è stato tra noi intensamente coltivato. Il mio personale ringraziamento si fa voce, perciò, delle felicitazioni dell’intero Istituto Filippino”.

Suddivisa in sei capitoli e una ricca Appendice, la pubblicazione presenta:

I. LA PRIMA SEDE DELLA BIBLIOTECA VALLICELLIANA (1577-1601) (Alle origini della Vallicelliana; I regolamenti e le Costituzioni; Cesare Baronio, secondo bibliotecario vallicelliano; Le raccolte manoscritte e i primi fondi librari a stampa; La biblioteca segreta e pubblica; Prestiti e copie; Leggere, scrivere e stampare (la Tipografia dell’Oratorio).

II. L’ORDINE DEI LIBRI NELLA SECONDA BIBLIOTECA VALLICELLIANA (1602-1645) (Fabiano Giustiniani e la reivenzione delle scansie murali; Antichi cataloghi dei manoscritti; Index Universalis, l’indicizzazione del sapere; Leone Allacci e l’Index Universalis; l’Archivio per gli Annales Ecclesiastici; la sala speciale “per i libri di legge”; Acquisizioni librarie).

III. LA NASCITA DELLA BIBLIOTECA BAROCCA (1644-1665) (Francesco Borromini – Virgilio Spada; La Sapienza Divina di Giovan Francesco Romanelli; “Uomini illustri”: dalla legge di Dio a quella degli uomini; I benefattori).

IV. LA “LIBRARIA SECONDA”, L’ARCHIVIO E IL MUSEO DI CURIOSITA’

V. IL VOLTO MOBILE DEL POTERE: LA BIBLIOTECA DELLA POST-RIFORMA CATTOLICA (1666-1677) (Il “vaso” librario allo stato attuale; “Uomini illustri”: dalla monarchia alla borghesia; Sebastiano Resta e la Mediocritas di Lazzaro Baldi; Nuove acquisizioni).

VI. LA BIBLIOTECA ‘UNIVERSALE’ COMPIUTA.

APPENDICE
I. Indici, costituzioni, decreti e mandati delal Biblioteca.
II. Possessori di manoscritti, incunaboli e stampati postillati
III. Manoscritti provenienti dalla certosa di Trisulti
IV. Manoscritti e stampati della Vallicelliana segreta
V. Bibliotecari e coadiutori vallicelliani
VI. Archivisti e coadiutori vallicelliani
VII. Le tavolette con i ritratti degli uomini illustri

Chiudono il volume:


Fonti manoscritte
Fonti a stampa
Bibliografia
Elenco delle illustrazioni
Indice dei manoscritti vallicelliani
Indice dei nomi

 

Sito ufficiale della Procura Generale della Confederazione dell'Oratorio di San Filippo Neri  Statistiche  |  Link  |  Preferiti